Capita sovente di trattare unità immobiliari che siano identificate da più particelle catastali. In questo caso, cosa occorre riportare sull’APE?

Semplice, nel caso in cui le particelle risultino graffate al Catasto Fabbricati, è possibile indicare una delle particelle nella cella Particella dell’APE, indicando le altre e/o eventuali anomalie nel campo Informazioni aggiuntive del Soggetto Certificatore.

Nota BENE: nel caso in cui l’unità non abbia riferimenti catastali, occorre prima procedere al suo accatastamento.

 


 

Link utili

Scopri tutto su TermiPlan 2017 Software Certificazione Energetica

Scopri tutto su TermiPlan-APE per la redazione semplice degli Attestati di Prestazione Energetica

Scopri TermoCam l’E-Commerce dedicato alle Termocamere FLIR Analist Group è distributore ufficiale FLIR

Sanadomus: deumidificatore umidità di risalita capillare

 

Seguici anche su Facebook. Metti mi piace alla Pagina Ufficiale di Termiplan. Clicca qui >>>

facebook TermiPlan

Articoli correlati