Domande frequenti su Successioni e Volture

 

Tutto sul Software Successioni e Volture

FAQ Successioni e Volture

FAQ Successioni e Volture

Come faccio ad inserire un immobile in una determinata posizione dell’asse ereditario?

Può inserire l’immobile in coda all’elenco e poi, con il tasto sx del mouse, trascinarlo nella posizione voluta.

Come faccio ad aggiungere un Comune non presente nel software?

Per aggiungere un nuovo Comune deve:

  1. Avviare il software e selezionare dal menu file la voce gestione Comuni
  2. Inserire i dati del Comune da inserire e cliccare su aggiungi
  3. Cliccare su chiudi per terminare
In una successione compilata con il Mod. 4 cartaceo, come inserisco il tributo speciale 1538 nell’autoliquidazione e del modello F24?

Per aggiungere il tributo speciale 1538 deve:

  1. Selezionare dal menu File la voce Stampa Autoliquidazione
  2. Cliccare il bottone Tributi Speciali
  3. Inserire il tributo con il relativo importo e teminare con OK
Come posso modificare i dati relativi all’intermediario che presenterà la successione?

Per modificare i dati dell’intermediario che presenterà la successione, deve selezionare dal menu modifica la voce dati Intestazione.

Come faccio a riaccedere ai dati del Frontespizio?

Per poter riaccedere ai dati inseriti nel frontespizio deve fare doppio click sul ramo De Cuius della vista Albero Genealogico.

Modalità di pagamento Autoliquidazioni con la versione telematica

Il pagamento delle imposte da autoliquidare (imposta ipotecaria, imposta catastale, etc) può avvenire secondo le seguenti modalità:
1. Pagamento effettuato con addebito sul conto corrente del dichiarante se la dichiarazione è presentata direttamente dallo stesso.
2. Pagamento effettuato con addebito sul conto corrente del dichiarante o dall’intermediario se la dichiarazione è inviata tramite lo stesso intermediario.
3. Pagamento effettuato utilizzando il modello F24 se la dichiarazione è presentata tramite il competente ufficio territoriale dell’AAEE

Durante l’installazione del Desktop Telematico compare l’errore “Errore di windows 2 durante il caricamento di java vm”

Per risolvere l’errore segnalato deve rinominare o cancellare la cartella Javapath in “C:\ProgramData\Oracle\Java”

Come faccio a compilare il quadro EH della dichiarazione di successione online?

Il quadro EH viene compilato dal software in automatico, in quanto le informazioni necessarie le vengono richieste durante l’inserimento dei beni e/o dei soggetti.

Cerco di fare una successione telematica ma il software mi dà un errore sulla data di apertura, come mai? La data di apertura mia successione è del 2004.

Le successioni telematiche devono essere compilabili solo per successioni apertesi dopo il 3 ottobre 2006, per cui nel suo caso deve procedere alla compilazione della successione cartacea con il modello 4.

Nella versione 2018, in fase di compilazione della successione telematica, dove inserisco l’Iban del conto corrente su cui addebitare il pagamento delle imposte liquidate?

I dati relativi al conto corrente e al codice fiscale di chi effettua il pagamento (Dichiarante o Intermediario che invia la successione) vanno inseriti nel Quadro EF dell’Asse ereditario.

In una successione in cui un erede è deceduto dopo la data di apertura della stessa, lo stesso va inserito vivente o deceduto?

L’erede, in questo caso, va sempre inserito come vivente perchè tutto è riferito alla data di apertura della successione in cui effettivamente lo stesso era ancora vivente.

E’ possibile inserire le osservazioni libere in fase di compilazione dei beni?

Il nuovo modello, rispetto al modello 4 utilizzabile fino al 31/12/2017, non prevede più l’inserimento di osservazioni sui beni inseriti.

Come importare una visura con file P7M?

Come importare un file P7M con Successioni e Volture by Analist Group:

File > Importa Visura P7M > Seleziona il file > Apri

Come associare i beni inseriti nell’asse ereditario agli eredi?

Caso: Ho redatto una successione testamentaria a favore di due nipoti. Nell’effettuare la stampa del prospetto delle imposte mi appare il messaggio “definire i legati all’interno dell’asse ereditario”. Come devo procedere avendo indicato nell’asse ereditario solo i nipoti ereditari per testamento?

 

Per poter associare i beni inseriti nell’asse ereditario agli eredi:

  1. Apri la scheda del bene inserito e clicca sul bottone LEGATARI;
  2. Nella schermata Legatari seleziona con doppio click l’erede o gli eredi a cui associare il bene;
  3. Nelle colonne Quota Num e Quota Den inserisci rispettivamente il Numeratore ed il Denominatore della frazione di Quota riservata all’erede. (esempio: se un bene viene lasciato ad un solo erede nei campi Quota Num e Quota Den vanno inseriti 1 e 1 per indicare la frazione 1/1);
  4. Clicca su Ok per terminare l’associazione e ripeti la procedura per tutti i beni Inseriti.
Come calcolare il valore della base imponibile di nuda proprietà in usufrutto a tre soggetti?

Devo compilare una successione ove nell’attivo ereditario vi è la nuda proprietà di un bene il cui usufrutto è in testa a tre soggetti di cui ognuno con una propria quota e tutti di età diversa tra loro.
Come suggerite di procedere per calcolare l’esatto valore della base imponibile?

 

Per ottenere il valore della nuda proprietà deve sottrarre al valore di piena proprietà il valore somma dei tre usufrutto.

Quando un bene ricadente in successione è in regime di comunione legale, qual è la quota da inserire nella stessa?

In regime di comunione dei beni deve sempre inserire la metà del bene, quindi 500/1000.

Come si inserisce un nipote in una successione legittima?

Nella compilazione di una Successione Legittima, per inserire i NIPOTI, figli di eredi premorti o rinunciatari (sia collaterali che discendenti), utilizza questa procedura:

  1. Inserisci l’erede premorto o rinunciatario;
  2. Clicca con il tasto destro sullo stesso elemento inserito e seleziona la voce Inserisci;
  3. Inserisci quindi il figlio dell’erede premorto o rinunciatario che sulle stampe sarà riportato come nipote;
  4. Ripeti la proceduta dal punto 2 in poi per inserire altri figli dell’erede premorto o rinunciatario.
Come si inserisce il coniuge di un erede premorto?

Eventuali coniugi di eredi premorti e/o rinunciatari non vanno inseriti nella successione perché non possono accedere all’eredità (diritto di rappresentazione per eredi premorti).

In successione si inserisce il figlio che ha rinunciato all’eredità?

Gli eredi rinuciatari e/o premorti vanno sempre riportati nella dichiarazione di successione.

 


 

Tutto sul Software Successioni e Volture

 

Scarica GRATIS Successioni e Volture