Hai sentito parlare di interventi di risanamento da gas radon? Sai chi può fare gli interventi di risanamento? Quali requisiti deve avere il professionista per essere un esperto in interventi di risanamento da gas radon?

Ora i Professionisti possono diventare esperti in interventi di risanamento da gas radon. La normativa italiana in materia di misurazione e soprattutto risanamento del gas radon negli edifici esistenti e in quelli di nuova costruzione, sta evolvendo.

Infatti, il 31 gennaio 2020 è stato presentato al Governo l’Atto n° 157 contenente lo “Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/59/EURATOM, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom e riordino della normativa di settore in attuazione dell’articolo 20, comma 1, lettera a), della legge 4 ottobre 2019, n. 117.”

Chi è l’esperto in interventi di mitigazione da gas radon?

La bozza del nuovo decreto attuativo della direttiva europea 2013/59/Euratom individua l’Esperto in interventi di risanamento da gas radon, nella figura professionale del:

  • Geometra
  • Ingegnere
  • Architetto

Inoltre, il professionista per essere esperto  l’esperto deve aver partecipato a corsi specifici di formazione sulla progettazione, attuazione, gestione e controllo degli interventi correttivi per la riduzione della concentrazione di attività di radon negli edifici della durata di almeno 20 ore.

Vuoi diventare un Esperto in interventi di risanamento da radon?

Contattaci e scopri come partecipare al Corso

CHIAMA ora allo 0825680173

 

Scopri i dispositivi Sanaradon