L’innovazione al servizio dell’Agricoltura di Precisione

L’azienda agrituristica “Il Bagolaro” ha ospitato l’8 novembre l’evento Droni Speciale Agricoltura organizzato da Analist Group in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia Catania, FIPA – Federazione Italiana Periti Agrari e AIC – Associazione Italiana Coltivatori.

La giornata ha visto la partecipazione attiva di professionisti del comparto, provenienti non solo dalla città di Catania ma da tutta la Sicilia. Gli esperti hanno illustrato tutto il flusso di lavoro per l’acquisizione e l’elaborazione delle immagini multispettrali con i Droni Parrot Disco PRO AG e Parrot Bluegrass. Fondamentale l’intervento di Analist, il team di lavoro ha mostrato come impostare la pianificazione del volo automatico con Pix4Dcapture, le tecniche di acquisizione dati aerei, la loro elaborazione con Pix4Dmapper, software di fotogrammetria aerea automatico, fino alla generazione delle mappe di resa e di zonizzazione a rateo variabile.

         

Gli agronomi presenti sono stati i veri protagonisti della giornata, illustrando l’importanza della mappa NDVI generata con i dati acquisiti da Drone con sensore multispettrale Sequoia, e soprattutto hanno spiegato come si interpretano le mappe NDVI per ottimizzare la resa delle colture, sia in termini qualitativi che quantitativi con la riduzione dei costi di gestione a carico della aziende agricole. Gli argomenti trattati dagli esperti hanno interessato le condizioni di stress idrico delle colture e quanto è importante il monitoraggio e la gestione delle infestanti.

La giornata si è conclusa con la programmazione di altri incontri, perchè oggi è fondamentale individuare e risolvere rapidamente i problemi nutrizionali e patologici delle colture.

Articoli correlati