Come far atterrare in sicurezza il tuo Bluegrass

Hai deciso di utilizzare il Drone nella tua attività professionale? Dopo tante ricerche e valutazione dei vantaggi hai scelto un Parrot Bluegrass? Hai iniziato a testarlo e hai incontrato qualche difficoltà con la procedura di atterraggio? Sei arrivato nel posto giusto! Il nostro video ti mostrerà quanto è semplice far atterrare il tuo Bluegrass! Basta un po’ di pratica e qualche buon consiglio.

A tutti capita da neofiti di avere qualche perplessità all’inizio. Ne ho incontrato anch’io nonostante i miei anni di consolidata esperienza. Forte del fatto di essere ormai un veterano con esperienze di volo con diversi Droni in molteplici contesti: dal DJI Phantom al Matrice 100 mi sono detto “Cosa vuoi che sia? E’ come tutti gli altri.”

Vero soltanto in parte. Nonostante la mia esperienza sul campo e innumerevoli voli mi son trovato in “bilico” sul mio radiocomando nella gestione dell’atterraggio. La soluzione? E’ una questione di tempistica e di conoscenza del mezzo. Una volta capite queste due cose l’atterraggio è un gioco da ragazzi. Vediamo come.

Per atterrare il Bluegrass occorre innanzitutto riprendere il controllo del velivolo, portarlo sulla zona di atterraggio e quindi abbassarlo. Quando il Drone raggiunge un’altezza di circa 50 cm dal suolo si ferma ed è in questo momento che va premuto il tasto centrale con le due frecce. Il gioco è fatto! Il tuo Drone si avvicinerà al suolo e atterrerà in tutta sicurezza.

parrot-controller_atterraggio

Guada il video che mostra l’atterraggio del Parrot Bluegrass

 

Ti potrebbe interessare anche:

Parrot ANAFI Work: il Drone Professionale per tutti

Analist Software per Rilievi

Pix4Dmapper software di fotogrammetria automatica 

 

Vuoi rivendere i droni Parrot? Scopri il nostro Programma per Rivenditori

*Analist Group è distributore Ufficiale Parrot Linea Professional per il mercato italiano

 

Articoli correlati