Offerte nuove termocamere FLIR: adesso è il momento ideale per acquistare uno strumento professionale

NUOVE TERMOCAMERE PORTATILI E AVANZATE CON FUNZIONE MSX® ANCORA PIÙ EFFICACI

FLIR ha riprogettato la Serie Exx per fornire prestazioni, risoluzione e sensibilità migliori di qualsiasi altra termocamera portatile “Punta e riprendi”. Le nuove FLIR Exx consentono di individuare i problemi con maggiore efficienza, creare facilmente rapporti dettagliati e condividere immagini e risultati più velocemente. Grazie al nuovo design ergonomico e alle nuove funzioni le nuove FLIR Exx facilitano ulteriormente il lavoro di elettricisti ed esperti del settore costruzioni, incrementano la sicurezza degli impianti e massimizzano l’operatività.

Offerte sulle nuove termocamere FLIR Exx
Offerte FLIR 2017

Offerte FLIR 2017

 

Scopri le Soluzioni per effettuare ispezioni termografiche con DRONE

Caratteristiche nuove termocamere FLIR Exx:

  • Immagini termiche di qualità eccellente, su un display touch screen da 4”
  • Risoluzione IR fino a 464 x 348 (161.472)
  • Nuovo design con funzione autofocus avanzata
  • Misurazione distanza a laser
  • La nostra imbattibile funzione di miglioramento immagine MSX®
  • Filtro per alte temperature, fino a 1500 °C
  • Risoluzione termica <30 mK
  • Allarmi umidità e isolamento
  • Compatibile con FLIR Tools, Tools+ e il nuovo software di generazione rapporti FLIR Studio

 

NUOVA FLIR SERIE EX CON Wi-Fi: LO STRUMENTO DI ISPEZIONE DEFINITIVO. PIÙ POTENTE E PIÙ ACCESSIBILE CON MSX®!

Ora puoi permetterti lo strumento di ispezione definitivo. Sfrutta il vantaggio competitivo che le nuove termocamere FLIR Serie Ex ti offrono, e con le nuove funzionalità potrai prenderti cura di un maggior numero di clienti. Stupiscili con le immagini termiche MSX® che rivelano chiaramente i problemi causati da dispersioni termiche, infiltrazioni di umidità o problemi strutturali, fino al surriscaldamento di apparecchiature elettriche e meccaniche. Con la nuova funzione di misurazione automatica dei punti caldo e freddo nell’immagine e il nuovo modulo Wi-Fi, potrai individuare rapidamente qualsiasi problematica termica sulle apparecchiature ispezionate, e condividere e trasferire le immagini memorizzate su qualsiasi dispositivo collegato o in rete.

Scopri le nuove termocamere FLIR serie Ex in OFFERTA
Offerte FLIR 2017

Offerte FLIR 2017

 

Nuova Termocamera FLIR C3

LA NUOVA FLIR C3, LA TERMOCAMERA PER IL SETTORE EDILE CON Wi-Fi E MSX®!

FLIR C3 è una termocamera robusta, tascabile e portatile per periti edili, professionisti immobiliari, costruttori e tecnici, e altri professionisti che hanno bisogno di uno strumento diagnostico potente per identificare rapidamente problemi elettrici, di efficienza energetica o umidità.

Scopri FLIR C3 in OFFERTA
  • Touch screen da 3” ad alta luminosità
  • Connettività Wi-Fi per il trasferimento rapido delle immagini – Novità!
  • Misurazione automatica dei punti caldo e freddo all’interno dell’area di interesse – Novità!
  • Orientamento automatico per una flessibilità completa
  • Custodia e supporto per treppiede – Novità!
Offerta termocamera FLIR C3

Offerta termocamera FLIR C3

 

FLIR C3 è la nuova termocamera tascabile ideale per:

  • Imprese Edili (localizzazione di travi e montanti, tubazioni e condotte nelle pareti, carenze nell’isolamento e infiltrazioni d’acqua).
  • Esperti di Certificazione Energetica (individuazione di flussi di aria calda e fredda su porte, finestre, prese e interruttori non sigillati, oltre a rilevazione di punti in pareti e soffitti cui l’isolamento è insufficiente).
  • Periti immobiliari (rilevazione gli sprechi energetici, perdite d’acqua che possono causare la proliferazione di muffe, surriscaldamenti elettrici, problemi nel sistema di condizionamento dell’aria, negli impianti idraulici e molti altri impieghi).
  • Idraulici (individuazione delle occlusioni dei tubi, della posizione delle tubature all’interno delle pareti e molti altri impieghi).
  • Tecnici dei sistemi di Condizionamento dell’Aria (Possono verificare la presenza di perdite, controllare le tubazioni nei sistemi di riscaldamento con pannelli radianti o a pavimento, misurare le temperature dell’aria, controllare lo stato delle cinghie e dei motori e anche verificare la presenza di dispersioni energetiche).
  • Elettricisti (possono individuare, trasformatori e interruttori magnetotermici surriscaldati, e misurare le temperature dei punti caldi).
  • Architetti (possono ispezionare l’integrità della struttura, dell’isolamento, individuare le infiltrazioni d’aria e altri problemi evidenziabili dalla sospetta distribuzione del calore).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Articoli correlati