Team di lavoro con competenze BIM: cosa dice la legge

Ti è capitato di leggere un bando di gara in cui è richiesto un progetto BIM? E di leggere che per partecipare al bando BIM occorre essere formati! In cosa consiste la formazione richiesta ai partecipanti ad un bando BIM?

Nel caso in cui il bando di gara richiede di realizzare il progetto con il BIM, la presentazione delle offerte deve rispettare i requisiti previsti nel bando. Tra questi requisiti, c’è la competenza BIM del team di lavoro. In cosa consiste la competenze? E soprattutto chi deve essere formato per partecipare al bando BIM?

Il D.Lgs. 50/2016 integrato con il D.Lgs 56/2017, all’art. 23, comma 13 prevede che:

“Le stazioni appaltanti possono richiedere per le nuove opere nonché per interventi di recupero, riqualificazione o varianti, prioritariamente per i lavori complessi, l’uso dei metodi e strumenti elettronici specifici di cui al comma 1, lettera h). […..] L’uso dei metodi e strumenti elettronici può essere richiesto soltanto dalle stazioni appaltanti dotate di personale adeguatamente formato. “

 

In merito alla formazione dell’appaltatore, del suo team di lavoro e dei professionisti che realizzano la documentazione di progetto, attualmente non ci sono parti della normativa che la disciplinano. È pur vero che il professionista, nelle more della formazione continua prevista dalla propria categoria professionale, frequenta appositi corso che migliorano le sue competenze nei vari ambiti lavorativi e anche nel BIM.

Quadro normativo vigente e standard per la modellazione BIM:

  • Norma UNI 11337 – Parte 1: Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Modelli, elaborati e oggetti informativi per prodotti e processi.
  • Norma UNI 11337 – Parte 4: Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Evoluzione e sviluppo informativo di modelli, elaborati ed oggetti.
  • Norma UNI 11337 – Parte 5: Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Flussi informativi nei processi digitalizzati.

Leggi anche:

BIM negli appalti pubblici: Istruzioni per rispondere ad un bando

BIM obbligatorio in Italia da gennaio 2019

 

Scopri RealBIM: l’ambiente cloud per la raccolta, la condivisione e l’archiviazione dei dati di progetto. Clicca qui >>>

 

 

 

Articoli correlati