2013_History_overview_en

Vent’anni fa Leica introdusse il primo misuratore laser palmare, rivoluzionando il mercato di allora e definendo un nuovo standard di modernità ed efficienza ancora oggi ineguagliato.

Il misuratore laser Leica DISTO è stato il pioniere della tecnologia di misura della distanza con precisione millimetrica attraverso l’impiego di un piccolo distanziometro laser palmare.

Il primo misuratore laser Leica DISTO fu presentato al Batimat di Parigi del 1993, in cui si aggiudicò il premio per l’evoluzione tecnologica.
Fino ad allora i misuratori palmari di distanze utilizzavano la tecnologia ad ultrasuoni ed offrivano una precisione di alcuni centimetri, oltre a non permettere un’elevata precisione di puntamento a causa dell’ampia propagazione conica del fascio ultrasonico.
L’introduzione del primo misuratore laser Leica DISTO rappresentò una svolta epocale che portò grandi vantaggi in termini di precisione, portata ed affidabilità a professionisti, imprese di costruzioni ed artigiani.

L’anno successivo fu introdotta la versione con porta seriale RS232 che permise l’interfaccia con i teodoliti elettronici e lo scarico dati a PC.
Nel 1996 venne introdotto il Leica DISTO Power con maggiore portata e migliori possibilità di misure in esterno.
Nel 1998 fu rilasciata la seconda generazione di misuratori laser palmari: Leica DISTO Basic, che per il nuovo design e le dimensioni decisamente più contenute si aggiudicò due medaglie d’argento in Francia e Germania.

Nello stesso anno la gamma Leica DISTO si arricchì di due nuovi modelli di misuratori laser: DISTO Memo e DISTO Pro, con memoria interna di mille distanze e nuove funzioni applicative, compiendo un ulteriore passo avanti nella misura “intelligente” di precisione che fornì numerose possibilità di calcolo sul posto.
Nel 1999 Leica DISTO compì un importante svolta introducendo il nuovo misuratore laser DISTO Classic 3 con mirino di puntamento integrato per esterni. Il nuovo distanziometro laser diede il via alla terza generazione di Leica DISTO, che conservando le caratteristiche di affidabilità, robustezza e precisione che resero la serie Basic la numero uno del mercato, si dotò di nuove ed innovative caratteristiche: dimensioni ridotte, maggior leggerezza, maggior velocità di misura e sensibile riduzione di prezzo. Anche il range di misura fu notevolmente incrementato raggiungendo i 100 m.
Nel 2001 il misuratore laser Leica DISTO fissò un nuovo standard introducendo per primo la tastiera alfa-numerica sul distanziometro laser palmare. La nuova generazione di Leica Disto fu composta di quattro modelli: Leica DISTO Lite, Leica DISTO Classic 4, Leica DISTO Pro 4 e Leica DISTO Pro 4 A.

Nel 2002 Leica DISTO rese la misura laser ancora più facile introducendo la quinta generazione di misuratori laser palmari, che fu rappresentata da due modelli unici per caratteristiche: Leica DISTO Lite 5 e Leica DISTO Classic 5. Il tempo di misura fu ridotto a meno di un 1”, in un range da 0,2 a 200m! Le funzioni di calcolo sul posto vennero semplificate, permettendo il calcolo di aree e volumi accedendovi tramite tasti diretti, caratterizzati da una tastiera “soft-touch”. Entrambi i modelli furono dotati di mirino di puntamento integrato.
Nel 2004 il nuovo misuratore laser Leica DISTO Plus si affermò come lo strumento più preciso sul mercato dei distanziometri laser palmari, con un design accattivante e trasferimento dati Bluetooth di serie per la connessione diretta a Pocket PC e laptop. Il software gratuito “PlusDraw” permise di creare schizzi di su Pocket PC direttamente dalle misure rilevate con il misuratore laser.
Nello stesso anno per celebrare il 10° anniversario di Leica DISTO venne rilasciata una versione speciale di misuratore laser: il DISTO Classic 5A, con finiture realizzate in un nuovo colore verde brillante ed un ulteriore incremento della precisione di misura della distanza, +/-1,5mm.

Nel 2005 Leica DISTO festeggiò il raggiungimento delle 750.000 unità prodotte rilasciando una versione speciale: il misuratore laser DISTO Special, realizzato in serie limitata di 10.000 pezzi fu realizzato in un inconfondibile rosso Leica.
Sempre nel 2005 fu il misuratore laser Leica DISTO A3 a rivoluzionare le dimensioni fisiche del prodotto, immettendo sul mercato il distanziometro laser più piccolo del mondo; il primo vero prodotto tascabile.

Il 2005 fu foriero di novità per il mondo dei misuratori laser; Leica DISTO introdusse il DISTO A5 fissando un nuovo standard tecnologico, capace di far risparmiare tempo e denaro nei lavori di misura di tutti i giorni, lanciando un misuratore laser ergonomico, compatto e leggero, con portata fino a 200m ed un interfaccia utente estremamente semplificata.
Nel 2006 Leica DISTO fissò un’altra pietra miliare nei misuratori laser, creando il primo vero distanziometro laser da interni; il Leica DISTO A2.
La successione del Leica DISTO Plus avvenne nello stesso anno con l’introduzione di uno straordinario nuovo modello di misuratore laser: il Leica DISTO A6 che combinò le caratteristiche del noto DISTO A5 alla funzione di trasmissione dati Bluetooth, con un software che permettesse il collegamento diretto a Word, Excel ed AutoCad.

Al top della gamma Leica DISTO si pose il primo misuratore laser dotato di puntatore digitale integrato a 3X ed inclinometro elettronico in grado di fornire distanza ridotta e pendenza percentuale in tempo reale. Queste caratteristiche espansero enormemente i confini dei misuratori laser palmari nelle applicazioni in esterno.
Nel 2007 fu il misuratore laser Leica DISTO D3 ad imporsi come primo strumento palmare al mondo atto a fornire misure semplici, sicure ed affidabili, con precisione +/-1mm. A dispetto di ostacoli che ostruiscono la visibilità diretta dei punti, attraverso la misura elettronica di angoli, fu da allora possibile misurare punti non direttamente visibili. Leica DISTO D3 fu posizionato ad un prezzo accessibile a tutte le tasche.

Visti gli elevati standard di qualità ed affidabilità raggiunti, in quell’anno Leica DISTO aumentò a tre anni il periodo di garanzia di tutta la sua gamma di misuratori laser.
Nel 2008 Leica DISTO esprime tutta la sua capacità innovativa introducendo il più piccolo misuratore laser a tuttoggi disponibile sul mercato. Il Disto D2, progettato per applicazioni d’interni, è incredibilmente compatto e consta di tasti diretti per effettuare addizioni, sottrazioni, calcolo area e volume, rendendo le misure più rapide e semplici che mai.
Nel 2009 si assiste ad una svolta generazionale! Leica DISTO festeggia i primi quindici anni di produzione di misuratori laser immettendo sul mercato un prodotto straordinariamente innovativo: Leica DISTO D5.

Il misuratore laser D5 è dotato di puntatore digitale con zoom a 4X , display grafico a colori da 2,4” ed inclinometro elettronico. Il distanziometro laser ancora oggi più richiesto tra i misuratori professionali è dotato di una serie di funzioni di calcolo incredibili.
Leica DISTO D8 aggiunge al vasto elenco di caratteristiche del D5 la comunicazione dati Bluetooth.
Un anno più tardi, nel 2010, Leica DISTO D3A è il misuratore laser palmare che meglio combina la misura di distanze di precisione a quella di angoli digitali misurati da inclinometri elettronici, offrendo lo “smart horizontal mode”. Il misuratore laser Leica DISTO D3A è anche disponibile in versione Bluetooth.
2010: molti costruttori parlano di robustezza e resistenza agli urti, ma solo Leica DISTO raggiunge gli standard contenuti nel nuovo misuratore laser DXT. Leica DISTO DXT è l’unico che resiste alle cadute da 2m e ad un getto d’acqua pressurizzata. Completamente sigillato ha una certificazione IP65.

Nel 2012 viene introdotto il nuovo modello entry level che affianca il misuratore laser da interni D2, il D210. Costruito seguendo i più alti standard qualitativi Leica DISTO D210 ha una precisione di ± 1mm e l’accesso alle numerose funzioni calcolo è ulteriormente facilitata.
Della stessa generazione di misuratori laser Leica DISTO, fa parte il modello superiore X310; estremamente robusto, resiste a cadute da 2m e ad avversi agenti atmosferici (ha una certificazione IP65). Il sensore di inclinazione verticale a 360°, abbinato a numerose funzioni software, lo rende uno dei prodotti più performanti dell’intera gamma Leica DISTO. Portata 200m, precisione ± 1mm.
2012, le App di Leica DISTO portano l’ufficio in cantiere. Leica DISTO Sketch e Leica DISTO Tranfer per Android sono l’interfaccia ideale tra i misuratori laser Bluetooth, smart-phones e tablet.
Nel 2013 Leica DISTO lancia un nuovo misuratore laser che racchiude tutte le caratteristiche più avanzate dei modelli più avanzati della gamma; si tratta del modello D510 , che rappresenta la miglior combinazione tra puntatore digitale a 4X per esterni, sensore angolare verticale a 360°, avanzate funzioni software e trasferimento dati Bluetooth, che abbinato alle nuove App per Android ed Apple permette di interfacciarsi direttamente ai più moderni smart-phone e tablet PC in commercio.
Nel 2014 Leica DISTO lancia due nuovi misuratori laser il D810 Touch Il Nuovo Leica Disto D810 touch è il primo misuratore laser con Touch Screen e Fotocamera integrata, consentendo un funzionamento rapido e intuitivo. Grazie alla telecamera integrata, è possibile effettuare misurazioni sulle immagini, realizzare fotografie e scaricarle direttamente su computer, tablet e smartphone tramite cavo USB. Le numerose funzionalità vengono potenziate ulteriormente dall’App gratuita “Leica DISTO ™ Sketch”. Da oggi documentare il rilievo diventa semplice e veloce, è il Leica DISTO D110
Il nuovo Leica DISTO D110, il più piccolo e il più leggero nella gamma dei prodotti DISTO™ con Tecnologia Smart Bluetooth® integrata. Questo nuovo prodotto permette di creare facilmente progetti in scala e disegni utilizzando misure precise che arrivano direttamente dal Leica DISTO D110 al Vs. Smartphone o tablet, usando l’applicazione Leica DISTO™ sketch o il nostro software 3DRoom per il rilievo d’interni.

numero_verde_piccolo_.png

Leica DISTO: Tecnologia Svizzera

Leica DISTO - Distanziometri Laser

Offertissima Leica DISTO ™ – Acquista un meraviglioso Leica‎ DISTO

 


Ti potrebbe interessare:

Soluzioni con DRONE per Topografia

Soluzione Completa Topografia con GPS e DRONE

Analist Software Topografia e Catasto

Scarica GRATIS Pix4Dmapper (da foto a modelli 3D)

Soluzioni con DRONE per Agricoltura di Precisione

Soluzioni con DRONE per Termografia

Scopri tutte le b-mobile per Droni Phantom

Vuoi condividere i tuoi Progetti e Modelli 3D con il tuo Team di lavoro o con i tuoi Clienti? Scopri RealBIM

Analist Group è Rivenditore on-line autorizzato di Leica DISTO™

Fonte: Leica Geosystems

 
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.