Parrot Bluegrass: Monitoraggio degli agrumi con Drone

L’iniziativa Droni: Speciale Agricoltura è stata ospite della cooperativa agroalimentare L’Orto-Agrumi Val di Noto. La giornata dedicata all’utilizzo del Drone in Agricoltura è stata segnata dall’Ing. Antonio Iannuzzi che ha sottolineato l’importanza di analizzare lo sviluppo vegetativo delle foglie per comprendere lo stato di salute degli agrumi. Durante la giornata è stato fatto il sorvolo degli agrumeti con il Drone Parrot Bluegrass equipaggiato di camera multispettrale Sequoia che consente di acquisire dati per la generazione delle Mappe NDVI fondamentali per comprendere lo stato di salute delle piante.

Procedura per acquisizione dati e generazione mappa NDVI

  • Analisi del sito e pianificazione del volo;
  • Esecuzione del volo con procedura automatica e acquisizione delle immagini;
  • Elaborazione delle immagini con Software Pix4Dmapper per la generazione di Ortofoto e NDVI;
  • Analisi ed interpretazione dell’NDVI;
  • Pianificazione degli interventi correttivi rigorosamente naturali

Dettagli tecnici

Il volo è stato effettuato con Parrot Bluegrass equipaggiato con camera multispettrale Sequoia

– Attrezzatura utilizzata: Soluzione Parrot Bluegrass con camera multispettrale Sequoia
– Altezza di volo: 80m
– Tecnica di volo: Nadir
– Tempo di volo: 7 minuti
– Velocità di volo: 4 m/s
– Area rilevata: circa 5 ettari
– Dati ottenuti: Ortofoto, Mappa Indice Vigore Vegetativo NDVI

 

Pianificazione del volo

Il sorvolo dell’area è stato fatto con il piano di volo Nadir che ha permesso l’acquisizione dei dati per la generazione dell’ortofoto e la successiva elaborazione della Mappa NDVI. Il piano di volo è stato programmato con Pix4DCapture App, con la procedura “nadiriale” ovvero con la fotocamera rivolta verso il basso e facendo seguire al velivolo una traiettoria ad “s” al fine di ottenere una sovrapposizione dei fotogrammi.

Risultati ottenuti: Mappe NDVI

Con la Camera multispettrale Parrot Sequoia sono state acquisite le immagini multispettrali che sono state elaborate con il software di fotogrammetria automatica Pix4Dmapper. Il risultato ottenuto è l’Ortofoto campo di arance della Cooperativa agroalimentare L’Orto-Agrumi Val di Noto. Un’ulteriore elaborazione ci restituisce una mappa fedele e dettagliata dello stato di salute degli agrumi. La mappa NDVI è di fondamentale importanza, in quanto ci permette di comprendere rapidamente quali sono le zone sane e dove intervenire.

Il rilievo si riferisce alla piantagione di arance, su un’area di circa 5 ettari. Per l’elaborazione della mappa NDVI dell’agrumeto sono stati utilizzate 5 bande di colore: dal verde che indica il massimo vigore vegetativo, al rosso che esprime l’assenza o quasi di vigore. La mappa evidenzia delle zone di rosso intenso, che si riferiscono alle strade di accesso ai fondi, le restanti zone sono caratterizzate dal verde e giallo che identificano aree omogenee per quanto riguarda lo stato di vigore vegetativo delle piante in questione.

Scopri tuttu gli eventi Droni: Speciale Agricoltura Torna alla pagina L’Orto Agrumi Val di Noto

 

Articoli correlati