Autore

Analist Group

Introdotto dalla Legge di Bilancio 2022, il Bonus Barriere Architettoniche copre, per il 75%, le spese sostenute per la rimozione degli ostacoli fisici che impediscono lo sfruttamento degli spazi a persone diversamente abili.

Bonus Barriere Architettoniche: in cosa consiste?

Il Bonus Barriere Architettoniche è valido per le spese certificate spese sostenute dal primo gennaio al 31 dicembre 2022 per il miglioramento dell’accessibilità e della fruibilità di spazi soprattutto nell’ottica dei diversamente abili.

L’agevolazione può essere utilizzata alla stregua del Superbonus, ovvero tramite detrazione fiscale diretta, cessione del credito o sconto in fattura. Qualora venisse sfruttata all’interno della Dichiarazione dei Redditi, il Bonus Barriere Architettoniche verrà spalmato su 5 anni fiscali.

Il Bonus Barriere Architettoniche, ovviamente, può essere utilizzato solo per interventi relativi a fabbricati già esistenti.

Bonus Barriere Architettoniche: esempi di interventi

L’agevolazione può essere utilizzata per interventi che prevedono l’installazione di ascensori, montascale, piattaforme elevatrici, rampe per l’accesso dei diversamente abili ma anche per l’adeguamento di servizi igienici, di impianti elettrici e apparecchiature come, ad esempio, i citofoni e per la creazione di sistemi di domotica che sposino le esigenze di chi vive una condizione di difficoltà motoria o fisica.

Bonus Barriere Architettoniche: i limiti di spesa

La norma, contenuta nell’ultima Legge di Bilancio che, a sua volta, amplia la portata del Decreto Rilancio, prevede tre diversi limiti di spesa direttamente collegati alla tipologia di edificio coinvolto dagli interventi succitati:

  • 50mila€ per gli edifici unifamiliari  e per le unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo dall’esterno;
  • 40mila€ moltiplicati per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio, in caso di immobili composti da 2 a 8 unità;
  • 30mila€ moltiplicati per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio, in caso di immobili composti da un numero superiore ad 8 unità.

Analist Group per il Superbonus
Soluzione SuperFacciate
Soluzione Completa per il calcolo delle Parcelle di Geometri, Ingegneri e Architetti
Soluzione Certificazione Energetica Edifici
Soluzioni con DRONE per Professionisti