La certificazione energetica degli edifici ha subito un nuovo mutamento. Quale? Beh, il 5 Giugno 2013 è entrato in vigore il DL 63/2013 che, a seguito di una condanna da parte della Corte di Giustizia Europea, apporta delle modifiche alla normativa nazionale. La condanna sarebbe dovuta a una non corretta applicazione della Direttiva 2002/91/UE. Vi starete chiedendo cosa sia stato modificato. Andiamo con ordine:
1. L’ACE è stato sostituito dall’APE, Attestato di Prestazione Energetica.
2. L’autocertificazione in classe  G non è più ammissibile.
3. Viene introdotto l’edificio a energia quasi zero, edificio ad altissima prestazione energetica.
4. Viene inserito l’obbligo nei contratti di vendita o di locazione di una clausola per mezzo della quale l’acquirente o il locatario attesta di aver ricevuto un documento che attesti il rendimento energetico.
5. Viene previsto un bonus del 50% per l’acquisto di mobili per un valore totale di 10.000 euro.
6. Ma soprattutto, elemento più importante, vengono aumentati gli sgravi fiscali, dal 55% al 65% ai fini IRPEF per ristrutturazioni in termini di efficientamento energetico. Dalla norma sono esclusi interventi per le sostituzioni di impianti di riscaldamento con pompe di calore e impianti geotermici a bassa entalpia.

Da una valutazione della normativa emerge che l’elemento più importante quindi è l’aumento delle detrazioni. In altre parole, chi aveva intenzione di ristrutturare il proprio immobile ha un nuovo incentivo per farlo. Fino al 31 Dicembre però: infatti dal primo gennaio la detrazione scenderà. Ricordiamo anche questo.

Articoli correlati

 
2 Comments
  1. Francesco Tripicchio

    Sono in possesso di Termiplan per eseguire l’aggiornamento ed ottenere anche l’APE come bisogna comportarsi?Potreste comunicarmi il codice utente dal momento che ho acquistato un nuovo PC?
    Grazie architetto Tripicchio Francesco-PORTOFERRAIO

  2. Analist Group

    Salve,
    per maggiori informazioni può contattarci al nostro Numero Verde Gratuito 800 91 20 15
    Cordiali Saluti
    Staff Analist Group

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.