Utilizzo del Radiocomando del DJI Phantom 3 Professional

Hai appena comprato il tuo primo DJI Phantom 3 Professional, con molto entusiasmo sei corso a scoprire tutte le sue  numerose funzionalità? Pronto per spiccare il volo, la prima domanda che ti sei posto è: come funziona il radiocomando? Sappi che ho una ottima notizia per te: sei capitato sulla guida giusta. Ora avrai a tua disposizione ciò che ti occorre per padroneggiare tutte le funzionalità del radiocomando e ottenere il massimo dal tuo drone preferito.

Ti rassicuro subito su una cosa: utilizzare il radiocomando del DJI Phantom 3 Professional non è affatto complicato. Magari inizialmente potrà sembrarti difficile, ma seguendo le mie indicazioni riuscirai senza problemi nel tuo intento.

Prendi in mano il tuo radiocomando. Della parte frontale del radiocomando fanno parte 2 stick e 2 tasti frontali e l’attacco per smartphone o tablet, mentre nella parte superiore sono presenti altri 3 tasti, 2 rotelle e una leva, oltre a prese USB e micro USB. Ora la tua domanda sarà: a cosa servono tutti questi comandi? Procediamo con ordine.


 

Come si accende il radiocomando?

Con il tasto accensione, in seguito ad una breve pressione seguita da una più lunga, la stessa procedura va fatta per lo spegnimento.

Come scattare foto o registrare video?

Attraverso i tasti posteriori, ci sono un tasto per scattare istantanee ed uno per la registrazione, oltre ad un tasto per la riproduzione dei file già in memoria.

Come si regola la camera?

Le rotelle posteriori servono a modificare l’angolo di inclinazione della camera e le impostazioni generali della camera.

Come si comanda il DJI Phantom 3 Professional?

Con lo stick sinistro che regola la quota e la rotazione del velivolo. E con lo stick destro che comanda il movimento di avanzamento e arretramento e il movimento laterale in entrambe le direzioni.

Come si collega lo smartphone o tablet?

Basta collegare il tuo dispositivo al radiocomando con un cavo USB o microUSB e ancorarlo al supporto è semplice e intuitivo.

Come disporre al meglio le antenne wireless?

Per ottimizzare la qualità del segnale tra drone e radiocomando si raccomanda di non incrociare le antenne e di tenerle sempre perpendicolari al suolo con il radiocomando sempre puntato verso il velivolo.

Se vuoi avere sotto mano una guida portabile di rapida consultazione sull’utilizzo del radiocomando ti raccomandiamo di scaricare il PDF che trovi qui sotto.


 

Link Utili:

Guarda tutti i video sul DJI Phantom 3 Professional

Manuale Phantom 3 Professional in ITALIANO

Scopri tutto quello che puoi fare con il tuo DRONE

Scopri le Applicazioni Professionali con DRONE

Scopri la Soluzione per Topografia con DRONE

Scopri la Soluzione per Ispezioni Termografiche con DRONE

Scopri le Soluzioni per Agricoltura di Precisione con DRONE

Scopri il Corso di Formazione per Piloti di DRONE certificato ENAC

Articoli correlati

 

Download Allegati

  • Utilizzo Radiocomando Phantom 3 Professional