A decorrere dal primo luglio 2010, nel caso di locazione dell’intero edificio o delle singole unità immobiliari sarà necessario produrre l’attestato energetico.

L’ACE consente di valutare l’efficienza energetica dell’edificio o di una singola unità immobiliare ovvero indica quanto costa riscaldare l’edificio nel periodo invernale e quanto costa la produzione di acqua calda sanitaria. L’attestato di certificazione energetica permette di classificare gli edifici in base al loro rendimento energetico e all’impatto che anno sull’ambiente.

Articoli correlati

 
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.