L’utilizzo del Drone per il Rilievo Architettonico del Catello di Avella

Analist Group prosegue nel suo percorso di partnership e collaborazione con enti e istituzioni co-organizzando il workshop dal titolo: “Rilievo topografico, stratigrafia degli elevati, modellazione 3D e realtà aumentata: percorsi gnoseologici integrati per una valorizzazione pluriscalare dei beni culturali del Castello di Avella” con l’Universtià della Campania Luigi Vanvitelli di Caserta. Questa volta la facoltà interessata è quella di Architettura e, nello specifico, il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale. Sotto la direzione della Prof.ssa Arch. Marina D’Aprile e la responsabilità scientifica della Prof.ssa Arch. Manuela Piscitelli il Dipartimento vede il supporto tecnico e la collaborazione di Analist Group nella figura dell’Ing. Antonio Iannuzzi. Il workshop si terrà il giorno 10 maggio a partire dalle ore 10:30 prendendo come case study i resti del Castello medievale sito nel comune di Avella.

“Il castello di Avella costituisce un prezioso paradigma dei beni culturali con valenze territoriali e paesistiche in stato di rovina. L’estensione e la fragilità dei lacerti e la puntualità richiesta alle analisi destinate all’accertamento della loro consistenza – fondamento d’ogni attività progettuale – non sempre, si sono rilevate compatibili, infatti, con l’esiguità dei finanziamenti. Ciononostante, il rilievo sistematico delle strutture è un requisito preliminare centrale della valorizzazione, sul piano della materia, per la conservazione delle parti residue, come su quello immateriale, per esempio, attraverso la conoscenza, anche in Augmented Reality (AR), del processo, scientificamente controllato, che, nel tempo, ha portato il Sito fino all’odierno stato di frammentazione. Ottenere, con modalità speditive e strumentazioni consuetudinarie, un rilievo fotogrammetricamente controllato, lo studio stratigrafico degli elevati, la costruzione su base fotografica del modello 3D anche in ambientazione AR rappresenta, dunque, l’obiettivo gnoseologico che il Seminario intende affrontare, coniugando le necessarie attività ex-cathedra all’esperienza sul campo con la partecipazione attiva degli studenti, ai quali, al termine, sarà richiesta la redazione di elaborati secondo i protocolli illustrati.” Prof. Arch. Marina d’Aprile

Presentazione del Workshop

castello avella - rilievo architettonico

Grazie alla consulenza dell’Analist Group, l’ing. Antonio Iannuzzi illustrerà la realizzazione di un modello 3D del Castello, partendo dall’acquisizione in sito del data set necessario alla redazione del rilievo topografico su base fotografica, per poi passare, con il secondo appuntamento del Workshop da svolgersi in aula, all’estrazione della nuvola di punti e degli ortofotomosaici, indispensabili allo studio stratigrafico degli elevati, quindi, all’accertamento dello sviluppo storico della fabbrica.

L’obiettivo diretto del worhshop, ovviamente, è quello di ampliare le conoscenze degli allievi fornendo loro il linguaggio, i metodi e gli strumenti per il rilievo dell’architettura. Saranno inoltre illustrate le più moderne tecniche di ‘modellazione’ digitale: fotogrammetria da drone. Il laboratorio contempla un incontro teorico e l’esercitazione pratica di attività sul campo per sviluppare le capacità critiche e quelle di lavorare in team.

Visualizza la documentazione completa del Rilievo

Potrebbe interessarti

Scopri la Soluzione completa per il Rilievo Architettonico con Drone

Scopri il Drone Parrot Bebop 3D Modeling per il Rilievo Architettonico

Articoli correlati